Email cc, ccn: cosa sono e a cosa servono?

Email cc, ccn: se ti stai chiedendo come usare queste oscure funzioni della tua casella di posta ecco qualche chiarimento. Partiamo intanto spiegando il significato delle sigle: cc sta per copia carbone o copia conoscenza; ccn sta per copia carbone (o copia conoscenza) nascosta. Su alcuni server email potresti trovare la dicitura bcc (blind carbon copy), ma la funzione è la stessa. Adesso che conosci il significato delle sigle guardiamo assieme come usare questi campi “misteriosi”: A/TO (su alcuni server c’è scritto “a”, in italiano, su altri la traduzione inglese “to”) Qui va il destinatario dell’email,…

5 comandamenti: come fare un curriculum perfetto

Curriculum perfetto: esiste o non esiste? Ti dico subito una cosa: se con “perfetto” intendi una specie di ricetta magica valida per tutti e dal successo assicurato, allora no, il curriculum perfetto non esiste. Non esiste perché le variabili in gioco sono tante e ogni curriculum è a sé. Ognuno di noi ha un vissuto da raccontare in maniera differente, in base al lavoro che cerca e all’azienda a cui ci si propone: dire che esiste una formula vincente uguale per tutti è quindi scorretto, almeno secondo me. Esistono però delle linee guida, dei suggerimenti applicabili…

Email, oggetto del messaggio: gli errori da evitare

L’oggetto del messaggio è come un titolo Il paragone che mi viene spontaneo è quello tra oggetto del messaggio e articolo di giornale. Dimmi una cosa: leggeresti mai un articolo privo di titolo? Forse sì, se fosse l’unico pezzo presente in tutta la rivista. Ma se invece fosse, come nella realtà, soltanto uno delle decine di articoli presenti? Francamente, non credo proprio che ti accorgeresti di lui. Perché è dal titolo che decidi, prima di tutto, se leggere o meno una notizia. La casella di posta funziona più o meno allo stesso modo: decine di…

Curriculum primo lavoro: frena l’ansia e aguzza l’ingegno

Ok, devi scrivere il curriculum per il tuo primo lavoro. Lo so cosa ti sta lampeggiando in testa: un’insegna in stile nightclub con scritto ansia, ansia, ansia. Ti stai dicendo: ma se non ho nessuna esperienza lavorativa, come accidenti faccio a scriverlo il curriculum? Cosa devo fare, mi devo inventare le cose? La risposta è no. Anzi, assolutamente no. Ci sono modi ben più intelligenti per valorizzare un cv anche senza avere esperienze. Curriculum primo lavoro: l’ossessione di riempire a tutti i costi Una falsa credenza di chi scrive il cv per il primo impiego…

Come scrivere bene: l’importanza della semplicità

La parola d’ordine per scrivere bene nella vita di tutti i giorni è: chiarezza. Quando scrivi una email, un curriculum o la pagina “chi siamo” della tua azienda la cosa principale da tenere presente è una: essere il più chiaro possibile. Nel post Scrivere bene: 3 suggerimenti per una scrittura semplice e chiara abbiamo parlato dell’importanza di definire le informazioni, raggrupparle e scrivere frasi lineari. Oggi, invece, vorrei approfondire un’altra questione: la scelta delle parole. Lo sai quali sono le migliori amiche della chiarezza? Quelle più semplici. Scegli parole semplici Esprimere un concetto in modo…

Scrivere il curriculum è un lavoro. Anzi, tre!

Quante volte hai sentito dire: cercare un lavoro è esso stesso un lavoro? Beh, ti dirò di più: non uno, ma ben tre lavori diversi! Hai mai pensato che per scrivere bene un curriculum e farlo decollare devi mettere assieme le abilità di tre professioni differenti? Grafico, imprenditore e manager: ecco le figure a cui ti devi ispirare. Il grafico è attento all’estetica, l’imprenditore alla promozione di un prodotto, il personal manager all’immagine del cliente, le stesse attività che, nel tuo piccolo, devi svolgere per scrivere e promuovere il tuo cv. La grafica sta all’impaginazione (importantissima), la promozione…

Non tutte le mail escono col buco: le mie (vecchie) cattive abitudini

Non sempre le ciambelle nascono col buco. Anzi, quasi mai. Pure il colore dorato, il sapore soffice della pasta e quel profumo intenso di vaniglia, diciamocelo: difficilmente riescono al primo colpo. O forse sono solo io una pessima cuoca? Può essere. Tu dirai, cosa centrano le ciambelle con le email? Centrano, perché le prime volte che fai qualcosa è normale che tutto non esca alla perfezione. Poi, con il tempo si studia, s’impara. E si migliora. Oggi voglio parlarti dei miei errori, quattro cattive abitudini che mi hanno accompagnato spesso nello scrivere email, in particolare quelle formali….

Strafalcioni compilation. I più frequenti errori grammaticali

  Beh, che ne pensi? Ti sei per caso ritrovato in qualcuno di questi frequenti errori grammaticali? Lo sai perché qualcun altro si scrive senza apostrofo? Perché si comporta esattamente come l’articolo indeterminativo che vuole l’apostrofo davanti ai nomi femminili, ma non davanti a quelli maschili. Perciò, al femminile, sarà qualcun’altra. Se sei nel dubbio, ricordati di questa regola 😉 Sciame, folla, gregge. Per quanto riguarda i nomi collettivi, ti lascio alle parole del linguista Gian Luigi Beccaria: Nel suo libro Il mare in un imbuto, spiega che “Di norma quando un nome collettivo è…

Scrivere bene: 3 passi per una scrittura semplice e chiara

Scrivere bene: cosa significa? Qual è l’ingrediente indispensabile per una buona scrittura? Premetto che probabilmente non esiste un’unica risposta, ma io voglio dirti la mia opinione: scrivere bene significa scrivere chiaro. Chiaro e senza errori, possibilmente. Non mi riferisco alla scrittura creativa, che richiederebbe un discorso a parte, ma a tutte quelle situazioni che ogni giorno ti costringono a lavorare con le parole, anche se la scrittura non è affatto la tua professione. Ebbene questo post nasce per te. Per te che nella vita fai tutt’altro e magari scrivere nemmeno ti piace. Ma ti trovi…

Errori grammatica e Curriculum: ecco gli strafalcioni da evitare

Errori grammatica e cv: è davvero così grave? Fare errori grammaticali nello scrivere un curriculum è più frequente di quanto pensi. A volte è colpa della stanchezza e della fretta: errori di battitura, sviste e dimenticanze che, dopo un’attenta rilettura, prontamente si riescono a correggere. Altre invece è il black out più totale: regole di grammatica imparate a scuola che improvvisamente, non si sa perché, svaniscono nel nulla. Ma commettere errori di grammatica scrivendo il cv è davvero così grave? Purtroppo sì è grave, sia perché potrebbe rivelare scarsa padronanza dell’italiano, ma anche perché denota carente…

Please Add Widget